Trekking, MTB e ciclismo

Posted by hotelprategiano 22/10/2015 0 Comment(s) News,

 

 

26.07.17.: PASSEGGIANDO TRA I FUMACCHI a Monterotondo: Vi invitiamo di partecipare alla passeggiata infernale nel Geosito delle Biancane tra vapori e scenari danteschi.  Il punto di ritrovo con la guida è presso l'infopoint del parco, la partenza è previsto alle ore 16. Dopo la passeggiata possiamo degustare e di prodotti tipici locali e poi visitiamo l'area archeologica della Rocca degli Alberti. Consigliamo abbigliamento sportivo, cappellino e scorta d'acqua.

 

02.07.17:  ESCURSIONE GUIDATA IN BICI -  Bike tour sulle vie della transumanza: In occasione del game fair "Maremma in Bici" organizza un bike tour con partenza e rientro in fiera (Madonnino) e possibilità di usare propria bici o noleggiarla. Vi preghiamo di prenotare in anticipo. La partenza è previsto alle ore 9,30 e il rientro alle ore 13 circa.

 

23.04.17: ESCURSIONI NEL PARCO "Il borgo di Buriano ed i ruderi dell'Eremo di San Guglielmo": L'escursione avrà inizio dal punto più alto del paese di Monterotondeo Marittimo, da cui si gode di una visuale meravigliosa sulla campagna maremmana: la rocca Aldobrandesca, risalente al X secolo e modificata nei secoli successivi quando Buriano divenne parte del principato di Piombino. Attraversando il borgo medievale, proseguiremo la visita entrando nella chiesa di Santa Maria Assunta, chiesa agostiniana risalente al 1300, che custodisce tesori artistici e preziose reliquie di santi locali che avevano scelto una vita eremitica. La passeggiata continuerà nel bosco per 3 Km fino al romitorio di San Guglielmo di Malavalle. Pranzo al sacco. Costruito sul luogo in cui si narra che la Madonna sia apparsa a San Guglielmo, questo eremo è ancora molto vissuto dalle persone del paese: ogni anno, nella seconda domenica dopo Pasqua, si svolge una processione in onore del Santo. Ritorno in paese attraverso lo stesso sentiero.

 

15.01.17.: ESCURSIONE nel  Parco Nazionale delle Colline Metallifere a Monterotondo Marittima "Tra antiche miniere e chiese nascoste": La passeggiata avrà inizio alle ore 9.30 dalla Chiesa di San Lorenzo, nella quale è conservato un dipinto della Madonna dell’ambito Segna di Bonaventura e Simone Martini. Percorrendo i vicoli del borgo medievale, dove sarà possibile osservare il Palazzo Comunale con la torre dell'orologio, raggiungeremo il vecchio frantoio. Dopo, visiteremo la Rocca degli Alberti, fortificazione medievale dove è possibile ammirare un panorama fantastico. Scopiamo le miniere di allume di Monteleo, luogo di estrazione e trasformazione dell’allume, attivo tra fine '400 e inizio '500.  Ci spostiamo al Santuario della Madonna del Frassine, luogo di culto e devozione secolare, dove non mancheranno storie e leggende. E previsto un pranzo al sacco presso il Santuario (in luogo chiuso), dopo di che ultimo spostamento in macchina per arrivare alla chiesa romanica di Santa Croce, un altro luogo ricco di storia, immersa in un meraviglioso contesto naturalistico tra Massa Marittima e Monterotondo. La prenotazione è obbligatoria. Il luogo di ritrovo è il parcheggio situato sotto la chiesa di San Lorenzo e sopra alla COOP. Si consigliano scarpe comode o da trekking. In caso di mal tempo la passeggiata sarà rimandata.

 

15.09.16: Trekking "Saturnia e il fiume bianco": Vi aspetta un itnerario di interesse archeologico e naturalistico per scoprire la parte più selvaggia e nascosta della zona intorno Saturnia. Il percorso attraverso sentieri ripariali e percorre lungo il fiume Albegna e presso dei ruderi antichi. Troverete anche la possibilità di fare il bagno nelle piscine naturali del fiume. Punto di partenza: Piazza Vittorio Veneto, Saturnia Orario: h 9.00 Durata: 3,5 ore, Lunghezza: 6,5 km circa Difficoltà: facile. Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking o scarpe chiuse, sandali chiusi,  un litro di acqua a persona, cappello e abbigliamento a strati adatto alla stagione.

 

01.06.16 Trekking "I misteri degli Etruschi:  Dall'antico borgo di Pitigliano ci spostiamo nella via cava etrusca di San Giuseppe fino ad arrivare al di Sovana. Visitiamo a piedi il  centro storico. Le “Vie cave” sono antiche vie scavate dagli Etruschi nel tufo. Queste vie presentano un ambiente molto particolare che ci porta più vicini al cuore della natura e della storia della Maremma Toscana. Sul fondo delle vie sono si vede i segni degli zoccoli degli asini che per secoli vi hanno transitato, accompagnando gli uomini a lavorare la campagna. Le vie cave sono luoghi ricchi di misticismo: incisioni, simboli lungo le pareti, le numerose necropoli o tombe presenti nel territorio, ci avvicinano ai nostri antenati. Meeting point: entrata centro storico di Pitigliano. Orario: 9.00. Durata: 3 h circa. Lunghezza: Difficoltà: media

 

15.05.17.: Escursione alla scoperta della città dimenticata Vitozza: Lungo un percorso storico ambientale scoprite una città inimmaginabile per i nostri giorni con case in grotta, possenti edifici medievali e un ingresso misterioso a questa città dimenticata. Punto di partenza: Manciano, piazzale di Piazza della Pace alle ore 9 Manciano, Durata: 2,5 ore. Lunghezza: circa 7 km. Difficoltà: facile

 

2/6/16: Passeggiata tra misticismo e magiche cascate: Gli eremi erano siti spesso abitati in epoche arcaiche, riadattati a luoghi di preghiera e meditazione nel Medioevo da monaci ed eremiti. Questa regione era frequentata da benedettini e cistercensi. L'Eremo di Poggio Conte è un luogo immerso nella natura, sulle sponde del fiume Fiora. All’interno dell’eremo potete ammirare una cappella scavata adornata di affreschi risalenti al XIII secolo. Una leggenda narra che il luogo fu anche rifugio dei Templari. Infatti poco lontano sorge il convento di S.Colombano, patrono dell’Ordine. Punto di partenza: Ponte Pietro alle ore 10; Durata: 3,5 ore, Lunghezza: 12,5 km da Manciano da percorrere in macchina fino all’inizio della passeggiata e poi altri 4 km a piedi. Difficoltà: facile 

 

1/6/16: Explore Maremma Walking Festival, festival di trekking e escursionismo presenta la prima escursione della edizione giugno 2016: Tra misticismo e magiche cascate: Gli eremi del fiume Fiora e dei suoi affluenti sono i magici luoghi in cui fin dal medioevo eremiti e monaci si ritiravano in preghiera e meditazione. Occupavano, ristrutturavan e trasformavo le tombe etrusche abbandonate in romitori, in quelli che sono per noi oggi esempi di architettura sacra e rupestre. Sono stati costruiti su una parete tufacea che si affaccia sul fiume Olpeta, a pocchi metri dal punto in cui questo confluisce nel Fiora. L’insediamento presenta un spazio abitativo molto elaborata e funzionale e diversi ambienti di accoglienza: chiesa, alloggi, dispensa e cucina. Abitato tra il XV e il XVII secolo dai monaci della vicina Abbazia, all’interno è una chiesa con tracce ancora visibili di affreschi risalenti al XV secolo. Alla base dell'eremo, nascosta tra la vegetazione vedrete i resti di una fonte sorgiva. Punto di partenza: Ponte San Pietro alle ore 10. Durata: 4,5 ore Lunghezza: 12 km da Manciano da percorrere in macchina fino all’inizio del percorso e poi altri 4 Km.circa a pied.i Difficoltà: media. Dislivello in salita metri 300. Tipologia escursione: traversata archeologico – naturalistica. Una guida ambientale escursionistica della Maremma Toscana Vi condurrà gratuitamente lungo un itinerario naturalistico a piedi e Vi introdurrà ai suoi segreti ed alle sue particolarità. Tutte le escursioni del Explore Maremma Walking Festival sono gratuite.

 

08/5/16 TREKKING LA SCAMPOGGIATA: Venite alla festa tra due borghi - Monterotondo Marittima e Sasso Pisano - uniti dalla geotermia. Il ritrovo è fissato per le ore 9.30 a Monterotondo Marittimo presso la Piazza Ateo Casalini. Distanza: 6,6 km c.a; dislivello: 310 m; difficoltà: media. A Sasso Pisano il ritrovo è fissato alle ore 9.30 presso la piazza del paese.  Distanza: 6,6 km c.a; dislivello: 300 m; difficoltà: media. Il pranzo è organizzato dall’associazione la Fumarola  di Sasso Pisano in collaborazione con la Comunità del Cibo ad energie rinnovabili ed altre attività ed aziende della zona.

 

13/3/16:  Traversata del Parco della Maremma:  Da 13 marzo, per tutta la stagione primaverile/estiva, torna la traversata del Parco della Maremma, organizzata dalle Cooperative Le Orme. Partiamo alle ore 8 al Centro Visite di Alberese, da qui con alcune macchine tutti i participanti si sposteranno a Talamone, dove inizierà la traversata da Talamone fino ad Alberese. Il percorso si snoda per circa 22 km all’interno del fantastico scenario del Parco e le emozioni non mancheranno. Il trekking partirà con un minimo di 10 partecipanti e ci sono fino a 40 posti disponibili. La prenotazione è obbligatoria, il costo dell’escursione guidata è di 30 Euro. Gli appunti per partecipare alla traversata: 13 marzo, 10 aprile, 8 maggio, 12 giungo, 11 settembre, 9 ottobre. Informazioni e prenotazioni: Parco della Maremma, Centro Visite di Alberese, tel 0564 407098, oppure Le Orme 0564 416276 e 349 6524411.

 

8/8/16: TREKKING A 6 ZAMPE: Sabato alle ore 9:30 Vi aspettiamo a Montieri per il TREKKING A 6 ZAMPE: Il gruppo effettuerà l'escursione con alcuni cavalli da dover accudire durante tutta la durata della passeggiata. Affiancati da una esperta Guida Escursionistica ed Equestre verrà percorso un sentiero con lieve pendenza a carattere escursionistico. Sarà u modo unico per avvicinarsi ad un maestoso animale come il cavallo.

 

25/7/16: PHOTOSAFARI: Sabato alle ore 9 Vi aspettiamo per il primo Photo Safari nelle riserva naturale di Gerfalco. La passeggiata naturalistica in compagnia della Guida Ambientale ci porta fino al crinale delle Cornate dove ognuno andrà a caccia dello scatto perfetto. L'escursione è aperto ad ogni tipo di strumento fotografico, smartphone compresi. Lo scatto più bello sarà la copertina della nostra pagina Facebook per una settimana.

 

19/7/16: ORIENTERING URBANO A GERFALCO: Domenica dalle 10 alle 12 Vi aspettiamo per imparare le tecniche di orientamento divertendosi! Le mappe e bussole sono fornite da noi. Prenotazioni obbligatorie allo 0566/997024.

 

12/7/16 Orienteering urbano a Montieri: I partecipanti, suddivisi in gruppi ed utilizzando mappe e bussole dovranno arrivare alla meta, ricercando i punti fissati. Tutto ciò verrà svolto nel centro storico di Montieri. Un modo coinvolgente per prendere dimestichezza con carte e bussole e conoscere il centro storico del paese! Al termine Vi aspettiamo per una piccola degustazione di prodotti tipici presso l'Ufficio Turistico.

 

08/7/16: TREKKING GUIDATO: Il MERCOLEDI' 8 LUGLIO proponiamo un TREKKING GUIDATO AL GEOSITO DELLE BIANCANE. Il punto di incontro è presso l'info point del parco. Vi preghiamo di prenotare entro le 18.00 del martedì . Per turisti stranieri la visita guidata sarà fatta anche in inglese.

 

1/7/16: TREKKING ALLE BIANCANE: Mercoledì, il 1° luglio alle ore 16.00 potete partecipare al trekking guidato al geosito delle Biancane. Il costo sarà di 7€ per adulti e 5€ per ragazzi. Il punto di incontro presso e l'info point del parco. Per i turisti stranieri la visita guidata sarà fatta anche in inglese.

 

30/5/16: VISITA GUIDATA ALLE BIANCANE: Il sabato 30 Maggio, in occasione della giornata di Piccola Grande Italia, alle ore 10 partirà una visita guidata gratuita sul percorso delle Biancane di circa due ore accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica. Si raccomandano abiti comodi, scarpe chiuse da trekking o ginnastica e acqua. Vi preghiamo di prenotare telefonando all'Ufficio Turistico Monterotondo Marittimo: 0566917039.

 

30/5/16: Explore Maremma Walking Festival si svolgerà dal 30 Maggio al 7 Giugno. Vi aspettano delle escursioni naturalistiche gratuite, con guida ambientale escursionistica, in alcuni dei luoghi più suggestivi della Maremma Toscana. Il 30 maggio e previsto un trekking archeologico – naturalistico alla ricerca della "Città fantasma di Castro". Traversata Castro, l’antica capitale dell’omonimo Ducato, è stata uno stato indipendente all’ interno dello Stato della Chiesa e città ideale nel Rinascimento. Dopo la distruzione, di Castro si è perduta la memoria e la forza della natura ne ha quasi cancellato le tracce: ne restano le rovine, dove si aggirano le volpi e i tassi che occupano quelle che un tempo furono le cantine dei palazzi nobiliari.

 

24/5/16: Gita in bici nel Parco della Maremma: "Maremma in bici" propone l'itinerario Alberese – spiaggia di Collelungo - pineta Granducale - Marina di Alberese. Partiamo dal Centro Visite di Alberese per un percorso di 26 km circa. Durata: 6 ore circa. Difficoltà: semplice. Si entra all'interno del cuore del Parco con visita alla torre di Castelmarino, si prosegue fino alla spiaggia di Collelungo lungo la strada degli Olivi, breve sosta sulla spiaggia selvaggia e incontaminata e poi si attraversa la Pineta Granducale lungo la strada della Pinastrellaia fino ad arrivare a Marina di Alberese. Sosta per il bagno e pranzo libero (al sacco o in uno dei chioschi in pineta), proseguiamo poi verso la foce del fiume Ombrone al capanno di avvistamento e rientro ad Alberese nel pomeriggio lungo la pista ciclabile. La bici può essere noleggiata da noi oppure i clienti possono portare la propria.

 

24/5/15: VII Giornata delle Miniere G&T Day: Domenica 24 maggio si svolge "Il sentiero delle Trincee Minerarie" a Gerfalco vicino Montieri. L'escursione geologico-mineraria sulle Cornate di Gerfalco è a cura del Prof Giancarlo Pagani della DSFTA Università di Siena. Consigliamo di prenotare con alcuni giorni di anticipo. La partecipazione è gratuita e il ritrovo è previsto alle 09.30 di fronte al Ristorante "Da Motosega" a Gerfalco. 17/5/15 VISITA Lago dell'Accesa: Alle ore 15.30 presso il Museo Archeologico di Massa Marittima Atlante degli anfibi della provincia di Grosseto presenta il 6° volume " Quaderni delle Aree Protette". Dopo la presentazione visitiamo in compagnia di Marco Porciani il Lago dell'Accesa per conoscere l'ambiente naturale degli anfibi.

 

19/5/15 TREKKING A PIANOSA L’isola proibita dell’Arcipelago Toscano, la più sconosciuta e affascinante mette in mostra le sue meravigliose albe di isola incontaminata e solitaria. Grazie alla possibilità di soggiornare su quest’isola, che è Riserva Integrale del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, sarà possibile gustare questo tesoro naturalistico inestimabile. L’isola non ha abitanti ma è servita da un distaccamento del carcere di Porto Azzurro. Vanta un ricchissimo patrimonio storico ed archeologico, un interessante impianto architettonico ed una natura selvaggia ed esuberante sia a terra che in mare. Durante questi tre giorni “fuori del tempo e del mondo” potremo visitare gli angoli più spettacolari della Riserva e immergerci in un vero e proprio acquario, nuotando tra Cernie, Pinne, Spirografi e Nudibranchi.

 

8/3/15 GITA IN MTB + TREKKING GUIDATO "Alla scoperta delle antiche ferrovie delle Colline Metallifere": Un itinerario rinnovato, che va oltre i limiti provinciali, è quello che FIAB Grossetociclabile propone per l'edizione 2015 della VIII giornata dedicata al recupero dei sedimi delle ferrovie dismesse. L'itinerario, unisce i tracciati delle due più importanti ex ferrovie dell'area mineraria delle Colline Metallifere; la ferrovia Follonica-Massa Marittima e la vecchia ferrovia del Carbone, che dall'entroterra della maremma, al confine tra i comuni di Suvereto, Follonica e Massa Marittima, univa le miniere di lignite alla costa. In questo suggestivo itinerario si inserisce a pieno titolo l'area delle cave di allume del Parco Interprovinciale di Montioni. A Montieri si svilupperà inoltre un itinerario di trekking con l'accompagnamento di una guida, alla scoperta dell'ottocentesca area mineraria di Montioni. Alla scoperta delle antiche ferrovie delle Colline Metallifere, un vero itinerario della memoria, in cui la mountain bike e il trekking diventano gli strumenti per una rilettura della storia e della cultura della Maremma Toscana.