Cala Violina

Posted by admin 05/01/2015 0 Comment(s) Escursioni ed Enogastronomia,

 

 

 

 

50 km dall'Hotel Prategiano: La spiaggia di Cala Violina, una baia sabbiosa di grande bellezza, è stata premiata da Legambiente come una delle 11 spiagge più belle d’Italia. Cala Violina, è racchiusa tra due promontori ed è caratterizzata da una sabbia bianca finissima e da acque particolarmente trasparenti con fondali di rara bellezza, formati da banchi di Posidonia Oceanica e grandi massi di arenaria, tra le quali si scorgono pesci di tutte le dimensioni.

 

 

Cala Violina è una splendida baia nel comune di Scarlino, situata nel territorio della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino. Il nome Violina proviene dal suono che la sabbia emette quando la si calpesta, infatti il suono è quasi come quello di un violino. Racchiusa fra due promontori, la caletta è caratterizzata da sabbia bianca estremamente fine e da fondali di rara bellezza, con pesci di svariate dimensioni, visibili attraverso l’acqua limpida particolarmente trasparente. Premiata da Legambiente, la Cala è entrata a far parte delle 11 spiagge più belle d’Italia. La sua bellezza e la cristallinità delle acque sono da attribuire alla Posidonia Oceanica, che svolge un ruolo fondamentale per prevenire l’erosione delle coste e favorire l’ossigenazione dell’acqua. Immersa nella Macchia Mediterranea, la spiaggia non è raggiungibile in macchina; Esiste un ampio parcheggio dove lasciare l’auto, per proseguire poi a piedi (30 minuti circa), dando la possibilità di godersi la bellezza dei boschi della Riserva Naturale. Nel caso in cui non si voglia camminare, nel periodo estivo esiste un servizio dei noleggio biciclette. La Macchia offre riparo durante le ore più calde ed è attrezzata con tavoli da picnic. La sua rara bellezza e la favorevole posizione fanno di Cala Violina una spiaggia dall’aspetto e dalle fattezze tipicamente tropicali, ma immersa in un circondario mediterraneo a dir poco mozza fiato.

 

La Posidonia Oceanica, che svolge un ruolo importantissimo per contrastare l'erosione delle coste e per l'ossigenazione delle acque, è indice di grande pulizia e limpidezza delle acque. A Cala Violina, immersi nella macchia troviamo tavoli e panche per il pic nic, ed una spiaggia ampia con un mare limpido e cristallino. Il nome della spiaggia deriva dalla natura della sabbia bianca e finissima, così particolare da produrre una sorta di "suono di violino" quando vi si cammina a piedi nudi.Il litorale è circondato da un paesaggio verde formato da una fitta e rigogliosa macchia mediterranea.